CHIODO FISSO? LA BONINO INSISTE: VUOLE REGOLARIZZARE I CLANDESTINI…

 

Emma Bonino spinge sull’accoglienza. Vuole regolarizzare i lavoratori clandestini.Proponendo “forme di regolarizzazione su base individuale degli stranieri irregolari già presenti sul territorio, anche nel caso di richiedenti asilo cui è stata negata la protezione, qualora sia dimostrabile la disponibilità in Italia di un’attività lavorativa o di formazione o l’esistenza di legami familiari”.

Per la leader radicale alleata di Renzi e del PD occorre concedere il permesso di soggiorno anche ai presunti profughi che risultano clandestini a tutti gli effetti, avendo incassato il diniego alla domanda d’asilo. La politica con una collezione di poltrone da fare invidia a “Divani & Divani” (cit Marco Travaglio) propone una soluzione che travalica persino l’aperturismo dell’Unione europea, la quale almeno per ora non sembra incentivare l’idea di nuove sanatorie.

Più Europa nel senso di più europeisti degli stessi tecnocrati di Bruxelles. La Bonino in questo senso non si smentisce. Va ricordato che i voti del partito Più Europa sono voti concessi alla coalizione guidata dal PD: inoltre nel caso in cui non venisse raggiunto lo sbarramento del 3%, i consensi alla Bonino si trasformeranno automaticamente in ulteriori seggi per il PD, “falsando” in questo modo il risultato del proporzionale. Nel senso che il partito di Renzi otterrebbe più parlamentari rispetto a quanto stabilito dal voto degli italiani.

fonte : https://www.piovegovernoladro.info

Please follow and like us:

Potrebbero interessarti anche...

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial